Crociere in Caicco 2022 con voli di linea da Napoli – Roma – Milano – Bergamo – Venezia – Bologna

IL TUO VIAGGIO

dal 23 Aprile al 29 Ottobre 2022
8 giorni
Sabato da Napoli - Milano - Bergamo - Venezia - Roma - Bologna

da € 490 quota a persona

Crociere in Caicco 2022 con voli di linea da

Napoli – Milano Mxp – Bergamo – Venezia – Roma – Bologna

Partenze Garantite Sabato dal 23 aprile al 29 ottobre 2022

Crociere in Caicco della durata di 8 giorni con voli dall’Italia , pensione completa a bordo.

Un’occasione unica per scoprire paesaggi e specchi di mare incontaminati dell’incantevole costa turchese.

Le rotte proposte danno una vasta scelta di itinerari : Bodrum/Gokova/Bodrum – Kemer/Kekova Kemer – Nord e Sud Dodecaneso.

LE NOSTRE ROTTE

Bodrum – Gokova – Bodrum

  1. Giorno Bodrum: Arrivo a Bodrum e accoglienza in aeroporto. Trasferimento al porticciolo di Bodrum e sistemazione in cabina. All’inizio della crociera i caicchi sono disponibili solo a partire dalle ore 15:30. L’antica cittadina risalente al XII secolo a.C. si chiamò “Alicarnasso” e nel V secolo a.C. darà i natali a Erodoto, padre della storia. Qui si ergeva il mausoleo del Re Mausolo (350 a.C.), considerato una delle sette meraviglie del mondo. L’anfiteatro risale all’epoca classica, con una capacità di 13.000 posti ed è ancora utilizzato. La fortezza, una volta chiamata “Castello di San Pietro” fu costruita dai Cavalieri di Rodi in epoca medievale utilizzando materiale tolto dal mausoleo. Sicuramente merita una visita anche perchè al suo interno si trova un museo che espone reperti trovati sui fondali nei dintorni. Cena (non si serve cena dopo le 22:00) e pernottamento a bordo. (C)

 

  1. Giorno Isola di Orak / Cokertme: Prima colazione a bordo. Ritrovo nel pozzetto di poppa per alcune informazioni sulla rotta prevista e le misure di sicurezza. Si salperà per l’isola di Orak per il primo tuffo. Mattina libera per relax. Pranzo a bordo. Proseguimento verso Cokertme, un piccolo e pittoresco villaggio di pescatori. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Sette Isole / Ayinda: Prima colazione a bordo. Partenza per le isole situate verso la zona detta delle Sette Isole, un’area piena di piccole isole e barriere coralline. Sarà una bellissima esperienza fare immersioni. Pranzo a bordo. Ancoraggio nella baia di Ayinda e pomeriggio libero per relax. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Isola di Cleopatra / Karacasogut: Prima colazione a bordo. Proseguimento verso l’isola di Cleopatra, con possibilità di visitare le rovine tra cui un’anfiteatro. La tradizione vuole che il triumviro romano Antonio abbia fatto trasportare qui dall’Egitto la sabbia così bianca e fine. I risultati di recenti scavi archeologici fanno pensare che le fondamenta di alcuni edifici risalgano all’epoca dell’invasione dei Dori. Pranzo a bordo. Ancoraggio al Karacasogut e pomeriggio libero per relax. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Longoz / Tuzla: Prima colazione a bordo. Partenza verso la baia di Longoz: un’altro paradiso riparato contornato da una foresta di enormi pini. Pranzo a bordo. Ancoraggio alla baia di Tuzla e pomeriggio libero per relax. Cena e pernottamento. (B – P – C)

 

  1. Giorno Kargili / Kisebuku: Prima colazione a bordo. Proseguimento verso la baia di Kargili e mattina libera per relax. Pranzo a bordo. Ancoraggio a Kisebuku dove si potranno vedere le rovine bizantine. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Pabuc Burnu / Bodrum: Prima colazione a bordo. Proseguimento verso Pabuc Burnu dove si sosterà per il pranzo. Pomeriggio libero per relax. Proseguimento per il porticciolo di Bodrum. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Bodrum: Prima colazione a bordo e sbarco entro le ore 10:30. Trasferimento all’aeroporto di Bodrum per il volo di rientro o trasferimento in albergo per soggiorno mare. (B)

 

 

 

Notizie Importanti:

* Il capitano della barca, a suo insindacabile giudizio, potrebbe modificare la rotta per condizioni meteorologiche, di vento non favorevole o anche per affollamento                 delle baie, pur cercando di rispettare quanto più possibile l’itinerario previsto.

 

Bodrum – Nord Dodecaneso – Bodrum

 

Partenze Garantite Sabato:. 07.05.22, 21.05.22, 04.06.22, 18.06.22, 02.07.22, 16.07.22, 30.07.22, 13.08.22, 27.08.22, 10.09.22, 24.09.22, 08.10.22 e 22.10.22

  1. Giorno Bodrum: Imbarco al porticciolo di Bodrum e sistemazione in cabina. All’inizio della crociera i caicchi sono disponibili solo a partire dalle ore 15:30. L’antica cittadina risalente al XII secolo a.C. si chiamò “Alicarnasso” e nel V secolo a.C. darà i natali a Erodoto, padre della storia. Il mausoleo del Re Mausolo (350 a.C.), considerato una delle sette meraviglie del mondo. L’anfiteatro risale all’epoca classica, con una capacità di 13.000 posti ed è ancora utilizzato. La fortezza, una volta chiamata “Castello di San Pietro” fu costruita dai Cavalieri di Rodi in epoca medievale utilizzando materiale tolto dal mausoleo. Sicuramente merita una visita anche perchè al suo interno si trova un museo che espone reperti trovati sui fondali nei dintorni. Cena (non si serve cena dopo le 22:00) e pernottamento a bordo. (C)

 

  1. Giorno Kos: Prima colazione a bordo. Ritrovo nel pozzetto di poppa per alcune informazioni sulla rotta prevista e le misure di sicurezza. Ultimate le procedure doganali si salperà per Kos. Pranzo a bordo. L’isola di Kos è soprannominata in diverse maniere:“il giardino dell’Egeo”, per la sua ricchezza d’acqua e di coltivazioni, “l’isola di Ippocrate” per aver dato i natali al medico più famoso della storia, e “la piccola Rodi” per la sua vicinanza non solo geografica ma anche e soprattutto storico-culturale all’isola di Rodi. L’isola di Kos è lunga 43 km e larga da 2 km nel punto più stretto, fino ad un massimo di 6 km nel punto più largo. È la terza isola del Dodecanneso per grandezza e la seconda per popolazione; la sua stretta vicinanza alle coste della Turchia, la rende particolarmente affascinante in quanto offre un’interessante combinazione di elementi orientali ed occidentali. Nonostante il turismo di massa, quest’isola greca mantiene una sua anima, un’impresa non facile su un territorio cosi piccolo e limitato. La vita notturna è molto vivace, specialmente a Nafklirou piena di bar e intrattenimenti. Cena e pernottamento a bordo.(B-P-C)

 

  1. Giorno Leros: In mattinata si prosegue per la baia di Xirokampos. Sosta per la prima colazione e tempo libero per relax. Proseguimento per Leros, graziosa isola con alte colline verdi, piccole baie e villaggi. I villaggi dell’isola sono dislocati lungo le alte scogliere e le piccole baie. Qui si vive un’atmosfera genuina dal carattere tradizionale, grazie ad una giusta combinazione di modernità, natura, storia e cultura locale. Leros è un’isola ancora poco conosciuta dal turismo, ma chi a trascorrervi un paio di ore di passaggio, ne rimane incantato. Pranzo a bordo. Ancoraggio a Pantelli per passare la notte. Da non perdere la visita di Platanos, ridente cittadina dell’isola, con una sosta al castello che si raggiunge dopo una salita di 300 gradini. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Patmos: Proseguimento per Patmos in mattinata. Prima colazione a bordo. Patmos è una delle isole più conosciute, dove San Giovanni ebbe le sue visioni e scrisse l’Apocalisse. Secondo la mitologia l’isola fu un regalo di Zeus per sua figlia Artemide. Pranzo a bordo. Pomeriggio libero per relax. Sarà possibile fare un giro per conoscere i monasteri e le chiese presenti nell’isola. Cena e pernottamento.(B-P-C)

 

  1. Giorno Lipsi: Prima colazione a bordo. Si salpa alla volta di Lipsi, con diverse soste per fare il bagno nelle piccole baie dei numerosi isolotti di fronte. Pranzo a bordo. Lunghe spiagge di sabbia sono presenti sull’isola, come Plati Giolos con le sue acque cristalline. La capitale si affaccia sul piccolo porticciolo naturale con le sue casette bianche e le piazzette piene di taverne e caffetterie. Cena e pernottamento a bordo. (B-P-C)

 

  1. Giorno Kalimnos: Prima colazione. Proseguimento verso Kalimnos, con diverse soste di bagno prima di arrivare nel capoluogo: la baia di Pothia. Kalimnos è famosa in tutto il mondo per le spugne di mareper le quali i pescatori, per sopravvivere su questa isola, rischiano ancora oggi la vita sul fondo marino. Quest’isola offre belle spiagge di sabbia come Massouri e Vlyhadia. Pranzo, cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Akvaryum / Bodrum: Prima colazione a bordo. Si prosegue per la baia di Akvaryum (acquario) dove si farà un’ultima sosta. Pranzo a bordo. Arrivo al porticciolo di Bodrum in tempo utile per le procedure doganali. Cena e pernottamento a bordo. (B-P – C)

 

  1. Giorno Bodrum: Prima colazione a bordo. Sbarco entro le ore 10:30. (B)

 

Notizie Importanti:

* Il capitano della barca, a suo insindacabile giudizio, potrebbe modificare la rotta per condizioni meteorologiche, di vento non favorevole o anche per affollamento delle baie, pur cercando di rispettare quanto più possibile l’itinerario previsto.

* I caicchi sono barche artigianali, quindi le cabine non possono essere tutte uguali.

 

Bodrum – Nord Dodecaneso – Bodrum

  1. Giorno Bodrum: Imbarco al porticciolo di Bodrum e sistemazione nelle cabine. All’inizio della crociera i caicchi sono disponibili solo a partire dalle ore 15:30. L’antica cittadina risalente al XII secolo a.C. si chiamò “Alicarnasso” e nel V secolo a.C. darà i natali a Erodoto, padre della storia. Il mausoleo del Re Mausolo (350 a.C.), considerato una delle sette meraviglie del mondo. L’anfiteatro risale all’epoca classica, con una capacità di 13.000 posti ed è ancora utilizzato. La fortezza, una volta chiamata “Castello di San Pietro” fu costruita dai Cavalieri di Rodi in epoca medievale utilizzando materiale tolto dal mausoleo. Sicuramente merita una visita anche perché al suo interno si trova un museo che espone reperti trovati sui fondali nei dintorni. Cena (non si serve cena dopo le 22:00) e pernottamento a bordo. (C)
  2. Giorno Kos: Prima colazione a bordo e ritrovo nel pozzetto di poppa per alcune informazioni sulla rotta prevista e le misure di sicurezza. Ultimate le procedure doganali si salperà per Kos. Pranzo a bordo. L’isola di Kos è soprannominata in diverse maniere: “il giardino dell’Egeo”, per la sua ricchezza d’acqua e di coltivazioni, “l’isola di Ippocrate” per aver dato i natali al medico più famoso della storia, e “la piccola Rodi” per la sua vicinanza non solo geografica ma anche e soprattutto storico-culturale all’isola di Rodi. L’isola di Kos è lunga 43 km e larga da 2 km nel punto più stretto, fino ad un massimo di 6 km nel punto più largo. È la terza isola del Dodecaneso per grandezza e la seconda per popolazione; la sua stretta vicinanza alle coste della Turchia, la rende particolarmente affascinante in quanto offre un’interessante combinazione di elementi orientali ed occidentali. Nonostante il turismo di massa, quest’isola greca mantiene una sua anima, un’impresa non facile su un territorio cosi piccolo e limitato. La vita notturna è molto vivace, specialmente a Nafklirou piena di bar e intrattenimenti. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)
  3. Giorno Gyali / Nisyros: Prima colazione a bordo e proseguimento per Gyali con una sosta per il bagno. Pranzo a bordo. Si prosegue per Nisyros. Il vulcano dell’isola, il cui nome significa “il posto dei fichi”, eruttò nel 1422 ed è tutt’oggi attivo. Il villaggio di Nikea, situato sul lato del cratere, è caratterizzato da bianche strade e piazze a mosaico. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)
  4. Giorno Symi: Prima colazione a bordo e proseguimento per la baia di Nanou a Symi per la sosta di bagno. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio approdo al porto di Symi. È una delle isole più belle e accoglienti del Dodecanneso e si trova vicino alla costa sudoccidentale della Turchia. La città di Symi è un sito caratterizzato da edifici di architettura neo-classica italiana. L’abitato scende dalle colline e si spinge fino alle cristalline acque del porto Gialos. Delle grandi scalinate (kali strata) uniscono la zona bassa della città a quella più alta, chiamata Horio (o Ano Simi), la parte più antica dell’isola e della città. È possibile visitare il monastero, il museo e il paese con le sue case neo-classiche. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)
  5. Giorno Rodi: Navigazione per Rodi in mattinata. Prima colazione a bordo. Approdo al porto di Rodi, la più grande isola del Dodecanneso. Pranzo a bordo. Popolare luogo di vacanza, Rodi, ha uno dei centri medievali meglio conservati e una temperatura mite 300 giorni l’anno. Fu culla di molte civiltà a partire da quelle arcaiche e classiche, per proseguire poi con il dominio dei cavalieri di San Giovanni fino agli ottomani e agli italiani. Gli altri importanti punti di interesse sono le località di Lyndos e Kamiros. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)
  6. Giorno Datca / Palamutbuku / Knidos: Prima colazione a bordo. Proseguimento per Datca e possibilità di fare una passeggiata lungo il porto. Proseguimento per Palamutbuku con sosta per un bagno e per il pranzo. Pausa per relax. Dopo il pranzo, si prosegue per Knidos: fu un’importante città soprattutto per scienza, arte e architettura. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)
  7. Giorno Karaada / Poyraz / Bodrum: In prima mattinata, proseguimento verso Karaada. Prima colazione a bordo e pausa per un bagno. Si prosegue per la baia di Poyraz, situata nella zona nord dell’isola. Pranzo a bordo. Proseguimento per Bodrum ed attracco al porticciolo di Bodrum. Cena e pernottamento a bordo del caicco. (B – P – C)
  8. Giorno Bodrum: Prima colazione a bordo. Sbarco entro le ore 10:30. (B)

 

Notizie Importanti:

* Il capitano della barca, a suo insindacabile giudizio, potrebbe modificare la rotta per condizioni meteorologiche, di vento non favorevole o anche per affollamento    delle baie, pur cercando di rispettare quanto più possibile l’itinerario previsto.

* I caicchi sono barche artigianali, quindi le cabine non possono essere tutte uguali.

 

 

Bodrum – Hisaronu – Bodrum

 

Partenze Garantite Ogni Sabato dal 18 Giugno al 17 Settembre

 

  1. Giorno Bodrum: Imbarco al porticciolo di Bodrum e sistemazione in cabina. All’inizio della crociera i caicchi sono disponibili solo a partire dalle ore 15:30. L’antica cittadina risalente al XII secolo a.C. si chiamò “Alicarnasso” e nel V secolo a.C. darà i natali a Erodoto, padre della storia. Qui si ergeva il mausoleo del Re Mausolo (350 a.C.), considerato una delle sette meraviglie del mondo. L’anfiteatro risale all’epoca classica, con una capacità di 13.000 posti ed è ancora utilizzato. La fortezza, una volta chiamata “Castello di San Pietro” fu costruita dai Cavalieri di Rodi in epoca medievale utilizzando materiale tolto dal mausoleo. Sicuramente merita una visita anche perchè al suo interno si trova un museo che espone reperti trovati sui fondali nei dintorni. Cena (non si serve cena dopo le 22:00) e pernottamento a bordo. (C)

 

  1. Giorno Palamutbuku / Inceburun: Prima colazione a bordo. Ritrovo nel pozzetto di poppa per alcune informazioni sulla rotta prevista e le misure di sicurezza. Si salperà in direzione della baia di Palamutbuku. Ancoraggio ad Ince Burun e tempo libero per il primo tuffo. Pranzo a bordo. Pomeriggio libero per relax. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Aktur / Bencik: Prima colazione a bordo. Navigazione verso la baia di Aktur e mattina libera per relax. Pranzo a bordo. Sosta alla baia di Bencik che ha la particolarità di avere un ingresso molto stretto ma una vista meravigliosa una volta al suo interno. Nel 550 a.C. il popolo di Cnidus voleva scavare un tunnel nella parte di terra più stretta della penisola tra il golfo di Hisaronu e il golfo di Gokova come linea di difesa contro i persiani. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Baia di Emel Sayin / Orhaniye / Selimiye: Prima colazione a bordo. Partenza per la baia di Emel Sayin e sosta per bagno. Proseguimento per Orhaniye. Pranzo a bordo. Si potra vedere uno scenario unico di formazioni naturali dovute alla marea, chiamate “Kiz Kumu”. Navigazione per Selimiye e pomeriggio libero per relax. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Dirsekbuku / Bozburun: Prima colazione a bordo. Partenza per Dirsekbuku da dove si potra’ raggiungere Bozburun, piccolo villaggio di pescatori. Pranzo a bordo. Pomeriggio libero per relax. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Datca / Knidos: Prima colazione a bordo e navigazione verso Datca. La città fu fondata dai dori nel VII secolo a.C. Gode di un ottimo clima senza umidità e con una costante fresca brezza. Pranzo a bordo. Proseguimento per Knidos, fu un’importante città soprattutto in scienza, arte e architettura, e fu la casa del monumento di Afrodite. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Karaada / Poyraz / Bodrum: In prima mattinata, navigazione verso Karaada. Prima colazione a bordo e pausa per un bagno. Navigazione per la baia di Poyraz, situata nella zona nord dell’isola. Pranzo a bordo. Pomeriggio libero per relax. Proseguimento per Bodrum ed attracco alla marina di Bodrum. Cena e pernottamento a bordo. (B – P – C)

 

  1. Giorno Bodrum: Prima colazione a bordo. Sbarco entro le ore 10:30. (B)

 

Notizie Importanti:

* Il capitano della barca, a suo insindacabile giudizio, potrebbe modificare la rotta per condizioni meteorologiche, di vento non favorevole o anche per affollamento delle baie, pur cercando di rispettare quanto più possibile l’itinerario previsto.

* I caicchi sono barche artigianali, quindi le cabine non possono essere tutte uguali.

 

 

 

 

NOTIZIE UTILI AI NAVIGANTI

 

Barche : La maggioranza delle barche dispongono di 6 o 8 cabine, di angolo cottura e salone interno, musica, barca di servizio (ad uso esclusivo dell’equipaggio) con motore o anche senza motore. Le dimensioni delle cabine non superano 8 – 12 mq. E sono attrezzate con un letto matrimoniale da una piazza e mezza o da due letti separati. I servizi consistono in un lavandino con braccio-doccia o box doccia e WC entrambi dotati di sistema a pompa con valvola di deflusso. Necessitano quindi di estrema attenzione nell’uso in quanto bastano piccoli oggetti o pezzi di carta ad alterarne il normale funzionamento con conseguente disagio per passeggeri. Non esistono cabine singole o triple sui caicchi. La cabina viene consegnata con biancheria pulita e non si cambia fino allo sbarco. Un asciugamano per persona viene fornito e cambiato una volta a settimana. I gentili ospiti devono portare i teli da mare. Il caicco standard è dotato di impianto di condizionamento. L’uso dell’ aria condizionata é funzionante 6 ore al giorno. L’aria condizionata non viene attivata in porti e baie poiché l’uso é vietato per evitare inquinamento acustico.

I caicchi non sono dotati di  wi-fi !!

Pasti a bordo : Il trattamento a bordo é di pensione completa con bevande e acqua esclusi. La prima colazione é ricca e variata (té, caffé, pane, burro, latte, marmellata, miele, formaggi, olive e pomodori); il pranzo prevede riso o pasta, un secondo piatto con verdura, insalata e frutta; la cena un piatto principale di carne o di pesce con contorni, frutta o dolce.

Bevande a bordo : Il bar di bordo é fornito di bevande alcoliche e analcoliche sia locali che importate, a prezzi modici. L’equipaggio prende nota delle bevande consumate durante la crociera che dovranno’ essere pagate prima dello sbarco in contanti. E’ vietato portare a bordo bevande acquistate dall’esterno.

Escursioni : Le escursioni a terra menzionate nei singoli itinerari sono tutte facoltative, a prevalente carattere paesaggistico, e saranno organizzate dal capitano. Il costo di alcune potrà variare in funzione del numero di persone interessate ad effettuarle e l’escursione prenotata può essere cancellata se non si raggiunge al minimo numero di partecipanti. Le escursioni devono essere pagate in contanti.

Imbarco : L’imbarco é previsto dopo le 16:00 del giorno di arrivo e lo sbarco entro le 10:00 dell’ultimo giorno. Il pranzo non viene servito il giorno di arrivo e partenza.

Equipaggio e mance : L’equipaggio consiste di 2-3 elementi secondo la grandezza del caicco, é turco e parlante inglese di mediocri livelli. E’ consuetudine, alla fine della crociera, lasciare una mancia all’equipaggio (consigliato € 25 per persona per settimana. Tale cifra é puramente indicativa e può variare in rapporto al servizio ricevuto ed é comunque a discrezione dei clienti).

Da non dimenticare : Medicinali di prima necessità, prodotti anti-zanzare, creme solari, rasoi a pile o manuali, una torcia a batterie e telo mare.

 

 

Note Importanti :

I Bambini al di sotto dei 12 anni non sono ammessi sul caicco. I caicchi sono barche artigianali, quindi le cabine non possono essere tutte uguali. Per evitare spiacevoli discussioni, le stesse verranno’ sorteggiate all’imbarco in caso tutti partecipanti raggiungono l’imbarcazione nello stesso momento. In caso di cabine vendute ad uso singola, per queste non vi sarà sorteggio, ma saranno assegnate le due cabine di prua o di poppa a seconda dell’imbarcazione. Si consiglia di evitare di portare valigie rigide, di ridurre al minimo il bagaglio, di munirsi di rasoi e di prevedere un abbigliamento sportivo. Si consiglia inoltre di fare un uso parsimonioso dell’acqua dei serbatoi  a bordo del caicco. La sera l’imbarcazione viene ancorata nei porti o in baie riparate. Sono accettate massimo 2 singole per ogni barca. Non sono disponibili cabine con terzo letto e quindi bambini pagano l’intera quota sul caicco.

Godetevi e tuffatevi nelle acque cristalline e condividete l’emozione della crociera in amichevole armonia e cordialità con gli altri ospiti a bordo per rendere la vacanza un’esperienza indimenticabile.

Gli itinerari sono soggetti a modifiche anche durante il tragitto per motivi operativi, tecnici  o meteorologici

Notizie Utili per Crociera in Caicco

 

Il tratto di mare compreso fra Bodrum e Antalya é notoriamente il più bello e interessante per effettuare questo tipo di vacanza. I motivi sono vari : il clima ideale da aprile fino a ottobre; un mare incontaminato e trasparente, che in alcune baie crea l’effetto di grandi piscine naturali che invitano a rilassanti e piacevoli nuotate; la continua, sorprendente scoperta di luoghi selvaggi, ricchi di storia e di una natura generosa; la possibilità di ancorare ogni notte in una baia diversa, di addormentarsi con il profumo dei pini marittimi e risvegliarsi al canto delle cicale…

Itinerari : Tutti gli itinerari sono studiati per offrire una crociera all’insegna del relax e del dolce far niente, alternando la navigazione a belle nuotate o alla scoperta delle coste turchese. Di norma si naviga a motore, le tappe più lunghe vengono effettuate al mattino presto e il pomeriggio é riservato ai bagni ed alle visite. Il capitano della barca, a suo insindacabile giudizio, può modificare la rotta per condizioni meteorologiche, di vento non favorevoli o anche per affollamento delle baie, pur cercando di rispettare quanto più possibile l’itinerario previsto.

Barche : La maggioranza delle barche dispongono di 6 o 8 cabine, di angolo cottura e salone interno, musica, barca di servizio (ad uso esclusivo dell’equipaggio) con motore o anche senza motore. Le dimensioni delle cabine non superano 8  – 12 mq. E sono attrezzate con un letto matrimoniale da una piazza e mezza o da due letti separati. I servizi consistono in un lavandino con braccio-doccia o box doccia e WC entrambi dotati di sistema a pompa con valvola di deflusso. Necessitano quindi di estrema attenzione nell’uso in quanto bastano piccoli oggetti o pezzi di carta ad alterarne il normale funzionamento con conseguente disagio per passeggeri. Non esistono cabine singole o triple sui caicchi. La cabina viene consegnata con biancheria pulita e non si cambia fino allo sbarco. Un asciugamano per persona viene fornito e cambiato una volta a settimana. I gentili ospiti devono portare i teli di mare. Il caicco standard non ha aria condizionamento e quindi alcuni ospiti preferiscono dormire sul ponte all’aria aperta nei mesi di alta temperatura. Alcuni caicchi superiori o di lusso hanno aria condizionata e l’aria condizionata é funzionante 6 ore al giorno. L’aria condizionata non viene attivata in porti e baie che l’uso é vietato per evitare il rumore.

Pasti a bordo : Il trattamento a bordo é pensione completa con bevande e acqua esclusi. La prima colazione é ricca e variata (té, caffé, pane, burro, latte, marmellata, miele, formaggi, olive e pomodori); il pranzo prevede riso o pasta, un secondo piatto con verdura, insalata e frutta; la cena un piatto principale di carne o di pesce con contorni, frutta o dolce.

Bevande a bordo : Il bar di bordo é fornito di bevande alcoliche e analcoliche sia locali che importate, a prezzi modici. L’equipaggio prende nota delle bevande consumate durante la crociera che dovranno’ essere pagate prima dello sbarco in contanti. E’ vietato portare a bordo bevande acquistate dall’esterno.

Escursioni : Le escursioni a terra menzionate nei singoli itinerari sono tutte facoltative, a prevalente carattere paesaggistico, e verranno’ organizzate dal capitano. Il costo di alcune potrà variare in funzione del numero di persone interessate ad effettuarle e l’escursione prenotata puo’ essere cancellata se non si raggiunge al minimo numero di partecipanti. Le escursioni devono essere pagate in contanti.

Imbarco : L’imbarco é previsto dopo le 16:00 del giorno di arrivo e lo sbarco entro le 10:00 dell’ultimo giorno. Pranzo non viene servito il giorno di arrivo e partenza.

Equipaggio e mance : L’equipaggio consiste di 2-3 elementi secondo la grandezza del caicco, é turco e parlante inglese di mediocri livelli. E’ consuetudine, alla fine della crociera, lasciare una mancia all’equipaggio (consigliato € 25 per persona per settimana. Tale cifra é puramente indicativa e può variare in rapporto al servizio ricevuto ed é comunque a discrezione dei clienti).

Da non dimenticare : Medicinali di prima necessità, prodotti antizanzare, creme solari, rasoi a pile o manuali, una torcia a batterie e telo mare.

Note Importanti :

– I caicchi sono barche artigianali, quindi le cabine non possono essere tutte uguali. Per evitare spiacevoli discussioni, le stesse verranno’ sorteggiate all’imbarco in caso tutti partecipanti raggiungono l’imbarcazione nello stesso momento. In caso di cabine vendute ad uso singola, per queste non vi sarà sorteggio, ma saranno assegnate le due cabine di prua o di poppa a seconda dell’imbarcazione. Si consiglia di non portare valigie rigide, di ridurre al minimo il bagaglio, di munirsi di rasoi e di prevedere un abbigliamento sportivo. La sera l’imbarcazione viene ancorata nei porti o in baie riparate.Non sono accettati bambini inferiori a 3 anni di età e comunque non più di 4 per imbarcazione. Sono accettate massimo 2 singole per ogni barca. Non sono disponibili cabine con terzo letto e quindi bambini pagano l’intera quota sul caicco.

LA QUOTA COMPRENDE

  • 8 giorni 7 notti , sistemazione in cabine doppie
  • bagaglio da stiva + bagaglio a mano
  • Pensione completa
  • Trasferimenti
  • voli di linea dagli aeroporti indicati

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Assicurazione Annullamento Facoltativa (consigliata) € 35,00
  • bevande
  • mance, extra di carattere personale, tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"
  • Quota Gestione pratica inclusa assicurazione medico-bagaglio € 30,00
  • Tasse e oneri aeroportuali
  • Tasse Portuali e Mancia equipaggio (obbligatorie da pagare all'arrivo al capitano € 50,00 per rotte Turchia e € 90,00 per rotte Grecia